Come allontanare le zanzare dalla propria abitazione?

0
148
come allontanare le zanzare

Le punture di zanzara sono uno dei fastidi che più disturbano le serate e il sonno di migliaia di persone ogni anno. Per chi è alla ricerca di soluzioni per ridurre la possibilità di questo “fastidioso problema” ecco una serie di semplici consigli.

1: Installare delle zanzariere

La soluzione più facile e veloce da scegliere, è quella installare in ogni apertura una tenda zanzariera chiusura magnetica automatica. Grazie a queste vere e proprie barriere ermetiche, si può essere sicuri che zanzare e insetti volanti non potranno riuscire ad entrare nella vostra abitazione.

Sistemarle sulle aperture è facile, grazie ai kit che sono presenti in commercio, e non necessitano di una grande manutenzione per essere sempre in perfette condizioni. Inoltre, è bene ricordare che le zanzariere non consumano corrente e elettrica e sono una soluzione amica dell’ambiente. Al contrario dei diffusori di insetticida elettrici, non vedono l’utilizzo di nessun componente chimico per tenere le zanzare lontano dalla propria casa.

2: Ridurre la presenza di acqua stagnante

Quando si possiedono molte piante o si ha la fortuna di avere un giardino nella propria proprietà, è possibile che si vada a formare dell’acqua stagnante. Zona ideale che utilizzano le zanzare per depositare le proprie uova. Per non creare questo ambiente favorevole alla loro proliferazione, è bene stare attenti alla quantità di acqua che si utilizza per innaffiare le piante.

Se possibile, può essere una buona idea utilizzare un sistema automatico per l’irrigazione nelle ore notturne. In questo modo, grazie al timer preimpostato, si potrà procedere a dare da bere a piante ed erba nelle ore notturne. Orario in cui le zanzare dormono.

3: Acquistare delle piante di citronella

Così come le candele alla citronella sono efficaci nel tenere lontano le zanzare, anche la pianta da cui si ricavano porta gli stessi benefici. È bene ricordare, che al contrario delle candele, la pianta di citronella ha una efficacia dalla durata molto maggiore. Infatti, le piante non si consumano come le candele e quindi possono “offrire” lo stesso potere di protezione per molti mesi; se non anni.

Il profumo pungente di queste piante, tiene lontano per tutta la durata del giorno e della notte le zanzare. E non necessita di nessuna ricarica o particolare attenzione. Oltre naturalmente nel fornire alla pianta tutto il necessario per vivere nel migliore dei modi.


Inoltre, il suo profumo è piacevole e permette di rilassarsi nel migliore dei modi. Per chi soffre di insonnia, in alcuni casi può essere di aiuto il profumo della citronella per migliorare la qualità del sonno.

4: Acquistate una lampada anti zanzare

Se vi trovare con degli amici a fare una festa o consumare qualche drink nel vostro giardino, una lampada anti zanzare può essere una soluzione perfetta per dire addio a questi insetti.

La luce emessa da questa particolare lampada e la presenza di una rete elettrificata, permettono di attirare e uccidere ogni zanzara che si trova nelle vicinanze. È bene ricordare, se il numero di zanzare presente è alto, che una sola lampada potrebbe non essere sufficiente. Per non farsi trovare impreparati, è bene acquistare almeno due lampade.

Come è facile comprendere, non esiste una vera e propria soluzione che può andare bene in ogni occasione. Prima di fare un acquisto avventato, è sicuramente un’ottima idea capire quale è la situazione che attira le zanzare e quindi scegliere il rimedio migliore.

Se necessario, può essere una buona idea scegliere più di un metodo come rimedio. Combinare due o più di questi metodi non è affatto un problema, anzi è una scelta che può permettere di risolvere in maniera più efficace e veloce il problema delle zanzare. Una volta risolto, si potrà vivere nella propria casa da sogno senza più scocciature.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui