I bancali nel design d’interni

0
12
bancali design interni

Il mondo del design d’interni è molto ampio e variegato, entrando in questo mondo ci troviamo di fronte a tantissimi stili diversi da adottare: rustici, moderni, classici e molti altri. In questo panorama, c’è un elemento che spicca per la sua versatilità e funzionalità: i bancali. Originariamente venivano utilizzati esclusivamente per il trasporto di merci, hanno conquistato poi un posto di rilievo nell’arredamento domestico, diventando un’icona di stile e sostenibilità.

L’utilizzo dei bancali nel design d’interni nasce per creare un rinnovamento e reinvenzione degli spazi abitativi. Da ambienti industriali e loft urbani a case di campagna e appartamenti minimalisti, i bancali si adattano con versatilità a una vasta gamma di stili d’arredamento, conferendo un tocco unico e caratteristico a ogni ambiente.

In particolare, gli stili d’arredamento come l’estetica rustica, industriale (industrial design) ed eclettica trovano nei bancali un elemento per creare un’atmosfera originale. Questi infatti, si integrano perfettamente con materiali grezzi come il metallo e il cemento, ma sono altrettanto adatti a essere combinati con tessuti morbidi e complementi d’arredo moderni! Tutti noi potremmo ritrovarci con un bancale, quindi vediamo come utilizzare i bancali nel design d’interni!

Se invece sei in possesso di diversi bancali e non sai come utilizzarli o sei in possesso di bancali rotti, ricordati di effettuare uno smaltimento bancali sicuro rivolgendosi a ditte specializzate!

La storia dei bancali del design d’interni

I bancali o pallet, sono estremamente importanti se parliamo di logistica e trasporti, ma mano mano sono stati inseriti nel design d’interni. Originariamente infatti, sono stati concepiti come una semplice base su cui impilare merci e materiali, hanno lentamente fatto il loro ingresso nel mondo del design d’interni grazie alla loro solidità e versatilità.

Nei primi decenni del XX secolo, con l’avvento del design industriale, i bancali sono stati adottati inizialmente per l’arredamento di ambienti industriali e magazzini, dove la loro estetica grezza e funzionale si sposava perfettamente con lo spirito dell’epoca.

Tuttavia, è a partire dagli anni ’90 che i bancali hanno iniziato a conquistare un pubblico più vasto, diventando protagonisti di una vera e propria tendenza nel design d’interni. Da allora, il loro utilizzo creativo si è diffuso rapidamente in tutto il mondo, trasformando gli spazi abitativi e conferendo loro autenticità e innovazione.

Ad oggi infatti i pallet vengono utilizzati non solo all’interno delle case, ma anche per decorare giardini, rendendo questi strumenti non solo elementi decorativi ma anche un vero e proprio simbolo di sostenibilità!

Come utilizzare i bancali nel design d’interni?

Ora che abbiamo scoperto la storia e l’evoluzione di questi strumenti nel design, possiamo vedere come utilizzare i bancali in modo creativo all’interno delle nostre case o dei nostri giardini.

Tutti noi vogliamo che gli spazi in cui viviamo, che siano case o giardini, possano rispecchiare appieno la nostra personalità! Utilizzare i pallet per creare spazi personalizzati, non solo aiuta l’ambiente ma ci aiuta a risparmiare. I pallet offrono numerose opportunità di riutilizzo creativo all’interno delle case e nei giardini, trasformando semplici materiali di trasporto in pezzi d’arredamento unici e funzionali.

Vediamo alcune idee mobili con pallet fai da te.

Come utilizzare i bancali all’interno delle abitazioni?

All’interno delle abitazioni, i pallet possono essere trasformati in una varietà di mobili e accessori che aggiungono un tocco rustico e caratteristico agli ambienti. Ad esempio, è possibile trasformare un pallet in tavolo da caffè utilizzandolo come base e aggiungendo un piano in vetro o legno sopra di esso. Inoltre, possono essere anche utilizzati per realizzare divani in pallet e poltrone, impilando più pallet e aggiungendo cuscini e coperte! Puoi anche pensare di trasformarli in scaffali a muro o librerie, fissando i pallet alla parete e utilizzandoli per esporre libri, oggetti decorativi o piante.

Ci sono veramente molti modi per utilizzare bancali all’interno di un’abitazione! Grazie a questi strumenti puoi creare spazi unici, personalizzati e che, se usati bene, possono donare quel tocco in più!

Come utilizzare i bancali in giardino?

Ora passiamo agli arredi giardino con pallet. Anche in questo caso i bancali possono aiutarci a creare degli spazi esterni confortevoli e piacevoli alla vista e non solo! Grazie ai bancali possiamo creare letti rialzati per l’orto o una fioriera con pallets, che ci permette di coltivare piante e ortaggi in modo ordinato e organizzato. Questi strumenti quindi possono essere belli da vedere ma anche molto utili.

Per abbellire uno spazio esterno, possiamo trasformare i bancali in panchine da giardino, donando un’area accogliente e invitante per rilassarsi all’aperto. È possibile realizzare anche una recinzione con pallet o dei portavasi.

Insomma, con un po’ di creatività e manualità, i pallet possono essere trasformati in una vasta gamma di mobili e accessori che aggiungono un tocco di originalità e sostenibilità all’interno e all’esterno delle nostre case.