Rennert Mansion a New York

0
334
The Rennert Mansion a New York

Case da sogno: Rennert Mansion a New York, nel post di Casa News

Numerosi sono i miliardari che vivono in case da sogno lungo le coste degli Hampton, a pochi chilometri da New York. Uno tra questi è il CEO del Gruppo Renco. In questo articolo vedremo la casa da sogno Rennert Mansion a New York e ne descriveremo gli ambienti.

La Rennert Mansion è anche soprannominata la “Casa più grande degli Stati Uniti”. Nelle prossime righe partiremo alla scoperta di una delle più incredibili dimore americane. 

Che cos’ha di speciale la casa di Rennert? Di seguito, una panoramica interessante sulla magnifica residenza del CEO di Renco.

Alla scoperta della casa Rennert Mansion di New York

La casa di Ira Rennert sorge a Sagaponack, nella splendida città di New York.

Sviluppata su 63 ettari di terra un ventennio fa, la residenza è costituita da 29 camere da letto, da 39 bagni, un teatro con 164 posti, una palestra, tre piscine, un campo da basket e una pista da bowling. Si estende su una superficie da 63 ettari ed il parcheggio può ospitare oltre 200 auto. 

Non sono solo sfarzo ed opulenza a rendere incredibile quella che quasi riduttivamente potremmo definire abitazione, ma anche eleganza, ricerca nello stile e l’intenzione di mettere in piedi un edificio che potesse allargare ancora di qualche centimetro il concetto comune di lusso. 

La cosa che davvero colpisce, ad ogni modo, è il fatto che la casa possegga addirittura una propria centrale elettrica, con tanto di serbatoi d’acqua e una fitta rete di gallerie sotterranee. 

Viene difficile immaginare tanta fastosità in un unico edificio. Difatti, gli edifici attraverso cui la casa si dispiega sono ben 5. Lo sfarzo in cui l’abitazione è immersa, pone la stessa un gradino sopra la Casa Bianca o la proprietà Bill Gates

Costruzione e valore

La costruzione della casa di Ira Rennert, ebbe inizio nel 1998 e terminò nel 2003. In questo intervallo di tempo la villa ebbe modo di strutturarsi così com’è ora, non senza difficoltà. Il vicinato, infatti, mise in piedi una vera e propria protesta, poiché era dubbio diffuso che la casa potesse in realtà nascondere un hotel o un centro di attività religiosa. Negli stessi anni si svilupparono il teatro, la centrale, il campo da basket e il bowling.

Il valore dell’abitazione attualmente è di 248 milioni di dollari. 

Come vivono i Rennert

Ira Rennert condivide il lusso della sua bellissima villa con la sua famiglia: la costruzione nasce proprio per dare al suo nucleo familiare una casa da sogno in cui vivere, crescere e prosperare.

La rabbia del vicinato si è poi placata ma i rapporti restano pressoché inesistenti: Rennert, infatti, non ha mai incontrato i suoi vicini, da cui sembra tenersi alla larga.

L’uomo ha preferito non lasciare neanche commenti particolari sulla casa. Al termine della costruzione, infatti, il gossip se ne interessò con morbosità.

Il CEO di Renco chiarì solamente in un’intervista che la casa era stata costruita per la famiglia, che era una residenza privata e che aveva lo scopo di divertire i suoi familiari. 

Il nostro post sulla residenza da sogno di Rennert Mansion di New York, termina qui. Alla prossima con i nostri approfondimenti legati alle casa da sogno.