Marcel Wanders: vita privata, carriera e lavori 

1
108
designer famosi
Autore: Marcel Wanders

Marcel Wanders: chi è e perché è importante conoscerlo? Scopriamolo in Casa News

Marcel Wanders è attualmente uno dei designer più famosi e affermati al mondo. Conoscerne la storia, il percorso formativo e le idee che ne hanno favorito il successo potrebbe essere d’ispirazione per chi sogna di farsi strada nel settore del design. Ecco perché oggi vogliamo darvi l’occasione di approfondire la sua conoscenza. 

Chi è Marcel Wanders?

Di sotto, tutto sulla vita, la carriera e i lavori del celebre designer olandese, uno dei più apprezzati al mondo.

Vita privata

Marcel Wanders nasce nel 1963 a Boxtel nei Paesi Bassi, dove cresce e inizia a muovere i primi passi nel mondo dell’arte. Wanders si diploma infatti con lode all’Istituto d’Arte di Arnhem, dove comincia il suo visionario sperimentalismo artistico.

I primi lavori

Sebbene la carriera inizi molto tempo prima, il designer olandese si afferma solo nel 1996: a favorirne il successo fu la creazione della ‘Knotted Chair’, una sedia realizzata per il brand olandese Droog. Attualmente la sedia appartiene alla collezione del Museo di Arte Moderna di New York.

La ‘Knotted Chair’ si rivela presto un lavoro unico, apprezzato dagli esperti del settore per il suo carattere innovativo e avanguardista. La creazione della sedia infatti sconvolge quelle che fino a poco tempo prima erano state le regole del buon gusto all’interno del mondo del design. 

La Knotted Chair diventa quindi un punto di rottura, l’inizio di un’era e la fine di un’altra per la sua scena artistica. Essa però non è il solo lavoro di Wanders, che viene ricordato anche per“All over city suites”, ossia la creazione di suites itineranti realizzare per un noto albergo di Amsterdam. Progetta anche gli interni di un ristorante a Rotterdam, “Blits”, come anche quelli di “Thor” a New York. 

Ormai la carriera di Wanders è in piena ascesa.

Il successo di Wanders

Il successo per Wanders non tarda ad arrivare, tanto che ben presto – a seguito della realizzazione della Knotted Chair – inizia a collezionare copertine: da Elle Decoration al The Washington Post, tutti vogliono offrire uno spazio al famoso e visionario designer, famoso ormai in tutto il globo.

La Knotted Chair è una poltroncina ancora oggi molto apprezzata venduta da Cappellini: è costituita da una fibra in carbonio e da uno strato di rivestimento in aramide.

Oltre a questa sedia ha realizzato anche altri lavori come l’Egg Vase nel 1997, lo Snotty Vase nel 2001, la Carbon Chair nel 2004 e l’elegante e raffinata lampada da tavolo Ramun Bella, in collaborazione con Alessandro Mendini. Si tratta nello specifico di una lampada che, oltre a creare un’atmosfera suggestiva ed emozionante, è capace anche di emettere suoni.

I premi e le collaborazioni

Marcel Wanders riceve però anche tantissimi premi, iniziando a coprire posizione di rilievo all’interno di commissioni e giurie. Tra i riconoscimenti più importanti vi sono l’Ava Ceramic Award e il Good Design Award. 

Riesce anche a collaborare con brand famosi in tutto il mondo, come Alessi, B&B Italia, Poliform, Flos, Cappellini. Fonda, inoltre, nel 2000 l’azienda Moooi, di cui è sia Art Director che Co-Proprietario. 

E’ stato anche su numerose copertine di riviste di design importanti come The Washington Post, Il New York Time, Esquire, Elle Decoration e tante altre. 

Il nostro post dedicato alla vita personale e professionale di Marcel Wanders, termina qui. Alla prossima con le ultime notizie sul mondo dell’Arredamento e del Design, sempre a cura di Casa News!

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui